Skip to main content
Agriculture and rural development

Aiuti all'ammasso privato di olio di oliva

Dettagli sull'esito dei periodi di gara.

Periodi di gara

Primo periodo: 21-26 novembre 2019

Le offerte pervenute per le tre categorie durante il primo periodo di gara provenivano esclusivamente da operatori spagnoli. La Commissione europea ha approvato un numero limitato di offerte fino a un livello di aiuto di 0,83 euro per tonnellata al giorno per 180 giorni per quanto riguarda l'olio d'oliva vergine e lampante. Le offerte accettate corrispondevano a 3 649,98 tonnellate. Non sono state accettate offerte nella categoria dell'olio extravergine.

Secondo periodo: 12-17 dicembre 2019

Le offerte pervenute per le tre categorie durante il secondo periodo di gara provenivano esclusivamente da operatori spagnoli. La Commissione ha approvato un numero limitato di offerte fino a un livello di aiuto di 1,10 euro per tonnellata al giorno per l'olio d'oliva vergine e lampante. Le offerte accettate corrispondevano a un volume di 17 629,18 tonnellate. Non sono state accettate offerte nella categoria dell'olio extravergine.

Terzo periodo: 22-27 gennaio 2020

Le offerte pervenute nel terzo periodo di gara provenivano prevalentemente da operatori spagnoli per le tre categorie e in misura minore da operatori italiani per quanto riguarda l'olio extravergine. La Commissione ha approvato numerose offerte fino a un livello di aiuto di 0,88 euro per tonnellata al giorno per l'olio extravergine, vergine e lampante. Le offerte accettate corrispondevano a un volume di 150 521,66 tonnellate.

Quarto periodo: 20-25 febbraio 2020

Durante l'ultimo periodo di gara sono pervenute offerte da operatori spagnoli, italiani e portoghesi. La Commissione ha approvato offerte fino a un livello di aiuto di 0,83 euro per tonnellata al giorno per l'olio extravergine, vergine e lampante. Le offerte accettate corrispondevano a un volume di 41 644,28 tonnellate.

Basi giuridiche