Skip to main content
Agriculture and rural development

Registrazione della denominazione di un prodotto IG

Come effettuare la registrazione

Per registrare la denominazione di un prodotto, i produttori europei o le rispettive associazioni devono stabilire il disciplinare del prodotto, eventualmente definendo il legame con la zona geografica. La domanda è sottoposta al controllo delle autorità nazionali e successivamente trasmessa alla Commissione europea, che la esaminerà.

Per i prodotti extra UE da registrare, i produttori inviano le loro domande direttamente alla Commissione europea o tramite le loro autorità nazionali.

La Commissione verificherà che la domanda contenga le informazioni richieste e sia priva di errori. L'esame della domanda da parte della Commissione non deve superare i 6 mesi dalla data di ricevimento della domanda da parte del paese dell'UE.

Domande per prodotti alimentari e prodotti agricoli

Domande per prodotti vitivinicoli

Domande per superalcolici (bevande spiritose)

Informativa sulla privacy

Si consiglia ai richiedenti di escludere dalla domanda tutti i dati personali (compresi nomi, numeri di telefono e indirizzi di posta elettronica). I dati personali inclusi nella domanda sono considerati forniti secondo i termini di legge. Possono essere trattati ai fini della gestione di un'indicazione geografica ed essere pubblicati.

Privacy statement – registers of geographical indications
English
(247.99 KB - PDF)
Scarica
Privacy statement – protected wine denominations
English
(743.88 KB - PDF)
Scarica

Come opporsi

Le autorità di un paese dell'UE o di un paese terzo, oppure ogni persona fisica o giuridica residente o stabilita in un paese terzo e avente un interesse legittimo, possono opporsi alla domanda di registrazione della denominazione di un prodotto nell'ambito di un regime di qualità.

L'opposizione va presentata entro tre mesi dalla data di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Se l'opposizione è valida, le due parti coinvolte (la parte che si oppone alla registrazione e il gruppo di produttori che registra il prodotto) dovrebbero consultarsi per trovare una soluzione. Se non viene raggiunto un accordo, la Commissione adotta la decisione finale sulla registrazione o meno della denominazione del prodotto.

Cancellazione della registrazione

La Commissione può, di propria iniziativa o su richiesta di ogni persona fisica o giuridica avente un interesse legittimo, cancellare la registrazione della denominazione di un prodotto nei seguenti casi:

  • qualora non sia più garantito il rispetto del disciplinare
  • quando nessun prodotto è stato immesso sul mercato con la denominazione registrata (DOP, IGP o STG) per sette anni consecutivi.

La Commissione può inoltre cancellare la registrazione della denominazione del prodotto su richiesta dei produttori di un prodotto commercializzato con la denominazione registrata.

Moduli di opposizione e di cancellazione per i prodotti alimentari e i prodotti agricoli

Moduli di opposizione e di cancellazione per i prodotti vitivinicoli

Moduli di opposizione e di cancellazione per i superalcolici (bevande spiritose)